Abbiamo testato la supersportiva tedesca a trazione posteriore sul circuito di Vairano. Ecco il tempo che ha staccato, arricchito dal nostro commento tecnico

  • Con il V10 da 570 cavalli, la Performance è la versione a trazione posteriore della R8 più potente di sempre.
  • Una supersportiva nata per esaltare il piacere di guida, grazie al suo temperamento coinvolgente tra le curve, ma che richiede esperienza se portata al limite.
  • Le prestazioni sono esaltanti: 0-100 km/h in 3,6 secondi, velocità massima di 330 km/h. Nonostante qualche anno sulle spalle, la tedesca dice ancora la sua.

articolo completo su quattroruote.it

di Marco Rocca 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.